CHE COS’È LA CCUS

Le industrie energetiche e ad alta intensità di carbonio (cemento, acciaio, pietra calcarea, impianti petrolchimici e chimici e inceneritori di rifiuti) sono responsabili di una grande percentuale delle emissioni di CO2. La cattura, utilizzo e stoccaggio della CO2 (in inglese Carbon Capture Utilisation and Storage, CCUS) è una delle uniche soluzioni tecnologiche in grado di ridurre significativamente le emissioni di questi processi industriali chiave (che rimarranno tutti elementi fondamentali della società moderna), nonché nella generazione elettrica da carbone e gas, e raggiungere le ingenti riduzioni delle emissioni necessarie.

La tecnologia attualmente più matura, la cattura della CO2 in post-combustione mediante assorbimento con ammine, comportano significative perdite di efficienza e alti costi. Diverse tecnologie con differenti livelli di maturità e prestazioni possono essere adottate per la cattura della CO2 (per esempio, ossi-combustione, chilled ammonia, processi di adsorbimento, calcium looping, etc.)

Quasi tutti i piani climatici stanno integrando soluzioni che prevedano la CCUS, ma un grande lavoro di ricerca e innovazione è ancora necessario per realizzare tali piani. MOF4AIR ha l’ambizioso obiettivo di rendere la CCUS una realtà per un futuro più sostenibile

Per maggiori informazioni sulla CCUS, visita: